Il corpicino

Il corpicino

 

di

Filippo Santaniello

DETTAGLI EBOOK

 

TITOLO: Il corpicino

AUTORE: Filippo Santaniello

MARCHIO: La Sirena Edizioni

COLLANA: Immersioni

ISBN: 9788899549602

GENERE: Thriller

FORMATO: Epub, Mobi

TIPOLOGIA: Racconto lungo

BATTUTE: 74.753

PREZZO: 0,99 €

Friendly di Max Fortune ebook

Giuliano Kofler lavora come addetto alle pulizie nell’ospedale di un paese di montagna. È un uomo schivo, solitario. Le uniche persone con cui parla sono la moglie Nadia, malata di depressione dopo la morte prematura del loro unico figlio Loris, la madre Carla e Walter D’Antuono, un infermiere che vende antidepressivi sottobanco.

Portato all'esasperazione dalle condizioni sempre più precarie della moglie, una sera Giuliano trafuga dalla camera mortuaria dell’ospedale il cadavere di un neonato con l'idea di dare conforto a Nadia. È un piano folle, l’idea di uno squilibrato che non ha considerato le conseguenze del suo gesto. L'uomo si ritrova infatti a barcamenarsi tra indagini di polizia, pressioni di sua madre, curiosità dei colleghi e la follia sempre più dilagante della moglie.

L'AUTORE

 

Nato nel 1983, Filippo Santaniello è sceneggiatore e autore di racconti pubblicati in antologie e riviste (Playboy, Verde, NeroPress, Delos Digital, Cut-Up, Oblique, ecc.).

Da sue sceneggiature sono nati cortometraggi e lungometraggi distribuiti e selezionati a festival. Con la sceneggiatura del film The Slider è arrivato secondo all’Amsterdam Film Festival e ha ottenuto una menzione d’onore ai California Film Awards. Trascorre gran parte del suo tempo lavorando con storie e parole e finché avrà qualcosa da dire la scriverà. 

LEGGI L'ANTEPRIMA E ACQUISTA SU

Oppure acquista subito con Paypal o carta di credito

Dopo aver completato il pagamento sul sito paypal, cliccare su "torna sul sito del venditore" e il download partirà in automatico. 

In caso di problemi con il  download inviare una email all'indirizzo info@lasirenaedizioni.it

Logo La Sirena Edizioni
Logo Dark Room Books

Condividi questa pagina sui social

Seguici sulla nostra pagina Facebook